Il primo studio su Simone Weil

FESTIVAL DA VICINO NESSUNO E’ NORMALE 

23, 24 giugno ore 21.45 Teatro LaCucina – Milano

CHE IO POSSA SPARIRE

studio base
ispirato a Simone Weil
di e con Milena Costanzo
assistente alla regia Chiara Senesi
immagini in scena Paola Codeluppi

In collaborazione con Olinda e Danae Festival

Simone Weil

(c) Paola Codeluppi

“La vita su questa terra manca delle parole adatte. E anche nel caso che queste parole esistessero, avrebbero (per fortuna) il dono di non poter essere sentite”.
Simone Weil

Primo studio sull’ultima tappa di “Trilogia della Ragione” dove si è indagato il pensiero di Anne Sexton, Emily Dickinson e Simone Weil: tre donne eccezionali che, in epoche diverse, hanno portato avanti il loro credo ad ogni costo. Simone Weil è la voce dei deboli, della miseria e della sventura. La filosofa mistica che si sposta nell’impossibile una volta capito che “quaggiù” non c’è niente da fare.

Spettacolo al teatro LaCucina, ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini
Via Ippocrate, 45 Milano
Per info e prenotazioni
olinda@olinda.org
http://www.olinda.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...